stonehenge storia

Un viaggio nel tempo: scopri la storia di Stonehenge

La storia di Stonehenge

stonehenge londra
Quando è stato costruito Stonehenge?

Stonehenge fu creato tra il Neolitico e l'Età del Bronzo (tra il 3000 e il 2000 a.C.). Non ci sono documenti scritti sulla sua creazione, motivo per cui gran parte di Stonehenge è avvolta nel mistero. Nel corso degli anni, tuttavia, gli esperti sono stati in grado di svelare alcuni dei suoi segreti.

chi ha costruito Stonehenge
Chi ha costruito Stonehenge?

Un tempo era diffusa la teoria che i druidi (alti sacerdoti celtici) avessero creato Stonehenge. Tuttavia, la datazione al radiocarbonio ha dimostrato che il monumento è stato eretto almeno un millennio prima che i Celti abitassero nella zona, sfatando così la prima teoria dedicata a questo sito.

Si crede che diverse tribù abbiano contribuito alle diverse fasi della sua costruzione e che gli agrari neolitici siano stati i primi a posare le pietre. L'identità delle altre tribù è ancora oggi in discussione.

pietre di Stonehenge
Di cosa sono fatte le grandi pietre e qual è la loro provenienza

I megaliti sono pietre sarsen. Si è scoperto che i megaliti di sarsen provengono da Marlborough Downs, che si trova a circa 32 chilometri dal monumento. Il più grande megalite è la Heel Stone, che pesa circa 30 tonnellate - un po' più alta della media di 25 tonnellate delle altre pietre.

stonehenge biglietti
Di cosa sono fatte le pietre più piccole e qual è la loro provenienza

Le pietre blu sono le pietre più piccole presenti a Stonehenge. Sono chiamate così per la tonalità blu che assumono quando sono bagnate o frantumate. Le pietre blu a Stonehenge provengono tutte da Preseli Hills, Pembrokeshire, Galles. C'è molto dibattito su come le pietre blu siano state portate dal Galles alla pianura di Salisbury. Alcuni credono che siano stati i ghiacciai a portare le pietre, mentre altri pensano che siano stati gli uomini a portarle, ma non sono sicuri del metodo utilizzato per il trasporto.

storia Stonehenge
Come sono state tagliate le pietre per raggiungere la forma che hanno oggi?

Sappiamo che queste pietre enormi sono state tagliate artificialmente, poiché sono state trovate delle pietre da martello fatte di sarsen e di selce appena a nord di Stonehenge Londra. I martelli più grandi sarebbero stati usati per tagliare grossolanamente la pietra, mentre quelli più piccoli sarebbero stati usati per dare loro una finitura levigata.

stonehenge inghilterra
Come hanno fatto le persone che hanno costruito Stonehenge a garantire che i sarseni rimanessero in posizione verticale?

Per far stare dritti i monoliti di sarsen, i costruttori di Stonehenge hanno scavato grandi buche con una piccola pendenza. La parte posteriore della buca era foderata con pali di legno. I megaliti furono poi eretti in questi buchi usando corde fatte di fibre vegetali. Si teorizza che pesi e cornici a forma di A in legno siano stati usati per aiutare a fissare le pietre in posizione. Una volta che la pietra era stata eretta, il buco veniva riempito di macerie per assicurare che rimanesse in piedi.

Le persone che hanno costruito Stonehenge hanno anche fatto in modo che l'anello esterno di pietre fosse della stessa altezza, anche se il terreno di quest'area non è piatto e livellato.

Stonehenge Londra
Di cosa sono fatti gli architravi?

I sarseni che poggiano orizzontalmente sono chiamati architravi. Questi erano collegati con giunti a incastro, un metodo insolito per quell'epoca. Si crede che siano state usate piattaforme di legno per issarle e metterle in posizione.

Costruzione di Stonehenge
Stonehenge è stata costruita tutta nello stesso arco di tempo?

Stonehenge è stato creato in tre fasi principali, che sono state ulteriormente suddivise in diverse fasi più piccole. Inizialmente, Stonehenge era semplicemente un recinto di terra dove i morti venivano cremati. Il monumento con le pietre fu costruito molto più tardi.

L'importanza di Stonehenge

Stonehenge Londra è uno dei più grandi monumenti antichi della Gran Bretagna è una testimonianza preziosa delle capacità ingegneristiche dei nostri antenati. Questo sito neolitico ci dà una visione onnicomprensiva delle pratiche di sepoltura, cerimoniali e funerarie risalenti a migliaia di anni fa.

Stonehenge, insieme ad altri siti associati come Avebury e Durrington Walls, ci dà un'idea dello stile di vita degli abitanti di questa zona durante il periodo neolitico e l'età del bronzo. Il cerchio di pietre è considerata una meraviglia architettonica soprattutto per via del fatto che i megaliti sono stati tagliati artificialmente e sono stati eretti e posizionati con incastri a maschio e femmina, diversamente da qualsiasi altro monumento di quel periodo.

Stonehenge e l'astronomia

Stonehenge potrebbe avere avuto in origine finalità astronomiche, in quanto la sua struttura indica un evidente allineamento con il ciclo di sole e luna. Migliaia di persone si riuniscono in questo monumento ogni solstizio d'estate e d'inverno per vedere il sole sorgere tra le sue geometrie.

Durante il solstizio d'estate, si può vedere l'alba sorgere sulla Heel Stone al centro del cerchio di monoliti, in un allineamento quasi perfetto. L'alba del solstizio d'estate avviene lungo il lato sinistro della Heel Stone. Tuttavia, alcune prove indicano che la Heel Stonefosse in origine parte di una coppia. Per questo motivo, si teorizza che l'attuale disposizione delle pietre fosse stat decisa per fare in modo che il sole sorgesse tra le due pietre, brillando proprio al centro del monumento.

Allo stesso modo, il sito è allineato in modo tale che si possa assistere al tramonto del solstizio d'inverno attraverso le geometrie del monumento.

Il mistero di Stonehenge

Il più grande mistero che circonda questo monumento è il suo scopo originario. Per decenni, gli esperti hanno discusso sul perché Stonehenge sia stato costruito. Era una struttura puramente cerimoniale? Serviva a prevedere grandi eventi astronomici? Era un luogo di culto o un luogo di guarigione?

A causa del suo allineamento astronomico, molte persone teorizzano che fosse una sorta di calendario astronomico utilizzato per prevedere gli eventi astrali più importanti. Inoltre, alcuni credono che lo scopo di questo calendario astronomico fosse quello di prevedere le stagioni che avrebbero influenzato l'agricoltura. Tuttavia, questa teoria è ampiamente smentita in quanto altri insediamenti dello stesso periodo erano in grado di coltivare con successo senza utilizzare tale struttura.

Alcune teorie suggeriscono che Stonehenge fosse un luogo di guarigione, basandosi sui molti scheletri trovati intorno al sito storico, alcuni affetti da ferite e malattie molto gravi. Gli scheletri sono stati scoperti provenire da culture che erano molto, molto lontane da Salisbury, il che porta a speculare sul perché qualcuno dovesse mai coprire una distanza così lunga per farsi curare. Inoltre, durante quell'epoca, si credeva che la pietra blu avesse proprietà curative, da cui l'idea che in molti fossero disponibili a percorrere 250 chilometri di distanza per beneficiare delle sue magiche proprietà curative.

E' provato che Stonehenge sia stato usato per scopi di sepoltura, per questo si crede che fosse un luogo di sepoltura riservato alle élite: nella zona sono stati infatti trovati oggetti come ciotole di incenso, tipicamente associati alle persone di un certo spessore sociale per quell'epoca.

Anche se ci sono molte altre teorie del genere, lo scopo di Stonehenge rimane ancora oggetto di speculazioni e coperto da una coltre di mistero.

Stonehenge Londra - Domande frequenti

Qual è la città più vicina a Stonehenge?

La città più vicina è Amesbury, si trova a 15 minuti di auto.

Quando è stato costruito Stonehenge?

La costruzione del sito storicoè iniziata all'incirca intorno al 3000 a.C.

Quante persone visitano Londra Stonehenge ogni anno?

Stonehenge è visitato da circa un milione di persone ogni anno. Ecco tutto quello che devi sapere per pianificare la tua visita a Stonehenge.

Posso visitare Stonehenge durante il solstizio d'estate?

Sì, Stonehenge è aperto al pubblico durante il solstizio d'estate.

Qual è il significato della parola Stonehenge?

Stonehenge deriva principalmente dall'inglese antico; stan significa "pietra" e hencg si riferisce a " cardine" o hen(c)en, che significa " sospendere".

Dove si trova Stonehenge?

Stonehenge si trova nella pianura di Salisbury nel Wiltshire, in Inghilterra.